Amministrazione Trasparente
112
Benessere Sociale in Valle d'Aosta


In primo piano

In primo piano

L’Amministrazione comunale di Courmayeur ha approvato in data 25 maggio 2018>>>



Newsletter

Newsletter

Fines - ModulisticaFines - Modulistica

Fines - Modulistica
Fines - Modulistica

Meteo e viabilità

Meteo e viabilità
Bollettino meteorologico
Servizio offerto da
www.regione.vda.it
Situazione del Traffico in tempo reale
Servizio offerto da
infomobilita.regione.vda.it

News

home > news > INCONTRO TRA I COMUNI DI COURMAYEUR E CHAMONIX MONT-BLANC
09-02-2018
INCONTRO TRA I COMUNI DI COURMAYEUR E CHAMONIX MONT-BLANC
INCONTRO TRA I COMUNI DI COURMAYEUR E CHAMONIX MONT-BLANC

Giovedì 8 febbraio 2018 una delegazione del Comune di Courmayeur, composta dal Sindaco e dal Vicesindaco, ha incontrato a Chamonix-Mont-Blanc la rappresentanza del Comune francese composta dal Sindaco, Eric Fournier, e da un’ampia rappresentanza di “adjoints” e consiglieri comunali. L’incontro è stato l’occasione per la nuova Amministrazione di presentarsi, di ribadire la massima collaborazione e cooperazione sui temi legati all’Espace Mont-Blanc, oltre che momento per mantenere saldi i rapporti con il partner francese.

Sono stati diversi i temi affrontati nel corso del lungo incontro, tra i quali:

- UNESCO: lavoro di sinergia per le due candidature dell’Alpinismo, quale patrimonio culturale immateriale, e del Massiccio del Monte Bianco, a patrimonio mondiale dell’Unesco. I rappresentanti delle due collettività hanno di fatto convenuto che le due candidature portate insieme possano godere di elementi di reciproco sostegno, rispondendo meglio anche alle esigenze delle comunità locali.
- Collaborazione tra i due Comuni per le attività relative all’Espace Mont-Blanc e PITER “Parcours”. E’ stata ribadita la volontà di essere fortemente presenti all’interno dell’EMB e di sostenere le sue attività. Entrambi i Comuni vedono nel progetto AdaPT Mont-Blanc un’occasione per andare nella direzione dello sviluppo sostenibile del territorio del massiccio del Monte Bianco.
- Mobilità sostenibile: partendo dal progetto I-Tinérance i due Comuni cercheranno di portare
avanti iniziative concrete a favore della mobilità locale favorendo i collegamenti tra i due
versanti della frontiera attraverso il trasporto pubblico.
- Turismo: valorizzazione del Tour du Mont-Blanc quale elemento di collegamento, anche culturale, tra Valle d’Aosta, Haute-Savoie, Valais e le popolazioni che ne fanno parte. Avvio di azioni condivise per la promozione delle manifestazioni organizzate nelle due località, con possibile realizzazione di eventi comuni.
-
Dal proficuo incontro seguiranno, nelle prossime settimane, ulteriori incontri di approfondimento per portare avanti i diversi dossier in modo sinergico e collaborativo. Entrambe le Amministrazioni hanno ribadito, infine, la volontà di una forte collaborazione tra i rispettivi territori in un’ottica di valorizzazione delle politiche turistiche comuni a difesa del ricco patrimonio naturale e culturale




<< Torna all'elenco