Amministrazione Trasparente
112
Benessere Sociale in Valle d'Aosta


In primo piano

In primo piano

Si comunica che, viste le favorevoli condizioni meteorologiche e ambientali che interessano la ... >>>



Newsletter

Newsletter

Fines - ModulisticaFines - Modulistica

Fines - Modulistica
Fines - Modulistica

Meteo e viabilità

Meteo e viabilità
Bollettino meteorologico
Servizio offerto da
www.regione.vda.it
Situazione del Traffico in tempo reale
Servizio offerto da
infomobilita.regione.vda.it

News

home > news > SODDISFAZIONE DEL COMUNE PER IL PREMIO AL CONCORSO LA COMMUNE A L'ECOLE
12-06-2018
SODDISFAZIONE DEL COMUNE PER IL PREMIO AL CONCORSO LA COMMUNE A L'ECOLE
SODDISFAZIONE DEL COMUNE PER IL PREMIO AL CONCORSO LA COMMUNE A L'ECOLE

Nell’ambito del progetto “La Commune à l’Ecole” si è tenuta la seconda edizione del concorso “Impariamo a crescere insieme” che ha premiato lunedì 11 giugno a Palazzo regionale  i migliori progetti di buona amministrazione e gestione del bene comune proposti dalle scuole valdostane. Tra gli 8 progetti ritenuti meritevoli figura anche il primo premio ex equo, per la categoria scuola secondaria di primo grado, delle classi 2e delle sezioni A e B dell’Istituzione scolastica C.M. Valdigne Mont-Blanc di Courmayeur, che hanno vinto un viaggio di istruzione a Parigi, di cui usufruiranno all’inizio del prossimo anno scolastico.

“Innanzitutto complimenti ai ragazzi – commenta il sindaco di Courmayeur, Stefano Miserocchi - Siamo felici del riconoscimento ottenuto dai nostri alunni, e per questo ringrazio il buon lavoro e la guida delle maestre Eleonora Elia e Patrizia Maio. Progetti come quello messo in campo dal Celva, in collaborazione con l’Amministrazione regionale e il Consiglio regionale, promuovono la crescita civica dei nostri ragazzi che rappresentano il futuro delle nostre amministrazioni e istituzioni.  Da parte di noi amministratori è bello e utile raccogliere spunti e suggestioni dei nostri giovani. E’ un bel progetto che avvicina i cittadini all’Amministrazione e mette a valore un rapporto che dovrebbe essere costante”.

I lavori ideati in classe, erano finalizzati alla presentazione di soluzioni e progetti concreti per rendere più belle e vivibili le rispettive comunità: nel corso dell’anno scolastico 2017/2018 sono stati 199 gli alunni della scuola valdostana, provenienti da 17 classi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, che hanno accolto l’invito delle Istituzioni regionali e locali a partecipare alla seconda edizione del concorso




<< Torna all'elenco