Celtica VdA dal 1 al 4 luglio

  1 /  4 luglio 2021

La 25esima edizione di Celtica, la festa internazionale di musica, arte e cultura celtica più alta d’Europa, torna con tutta la sua energia.

Celtica

“Scinti lle di…” CELTICA Valle d’Aosta per una 25ª edizione speciale!
La festa internazionale di musica, arte e cultura celti ca più alta d’Europa torna dopo un anno di silenzio, dovuto all’emergenza sanitaria. Avrà una strutt ura più snella, un programma adatt ato alle linee guida organizzati ve vigenti , pochi eventi inseriti nei grandi spazi aperti della Val Veny in grado di garanti re lo svolgimento in un clima sereno.
Resta intatt o lo spirito della manifestazione fatt o di contatt o con la Natura att raverso la musica e la cultura. Il nome scelto per questa edizione, “Scinti lle di Celti ca Valle d’Aosta”, rappresenta proprio quell’essenza, quella “scinti lla” che seppur piccola, fa scaturire la partenza di ogni cosa, come successe al Clan Mor Arth – Clan della Grande Orsa con l’organizzazione della prima edizione nel 1997.

Il cuore dell’evento sarà come sempre il Bosco del Peuterey in Val Veny, nei giorni di sabato 3 e domenica 4 luglio, con una piccola anti cipazione dedicata ai bambini giovedì 1 e venerdì 2 luglio organizzata da Akhet presso l’area megaliti ca di Saint Martin de Corléans ad Aosta, in collaborazione con la Regione Autonoma Valle d’Aosta, Soprintendenza per i beni e le atti vità culturali di Aosta.

Il programma completo – che alleghiamo a questo comunicato – è consultabile sul sito Web della manifestazione www.celtica.vda.it, insieme a tutt e le informazioni uti li ai partecipanti .
Preparare la manifestazione in un momento parti colare come questo ha costrett o l’organizzazione a operare delle scelte, rinunciando ad alcuni momenti e a molti eventi tradizionalmente presenti : non ci sarà il mercati no arti gianale, non saranno presenti gruppi di rievocazione storica, non vi saranno i numerosi workshop e animazioni, l’accensione del Grande Fuoco, non sarà previsto il servizio di ristorazione, né le navette per la Val Veny e non sono previsti eventi serali.

Si tratta di una decisione sofferta, ma inevitabile, per poter rispett are pienamente le norme di sicurezza att ualmente in vigore e realizzare comunque l’appuntamento tanto atteso.
Per questo motivo il Clan della Grande Orsa ha deciso di off rire gratuitamente gli eventi in programma a Courmayeur e presso il Bosco del Peuterey, ma è prevista la prenotazione obbligatoria per rispett are i numeri di spett atori secondo le linee guide per l’organizzazione degli eventi .

Il Bosco del Peuterey avrà delle aree spettacoli e conferenze delimitate il cui accesso, da molteplici varchi, sarà regolato dallo staff di CELTICA Valle d’Aosta; all’interno di queste aree sarà obbligatorio rispett are le norme attualmente in vigore: nel momento in cui scriviamo, rimanere seduti negli spazi predisposti , mantenendo il distanziamento sociale di almeno 1 metro tra non conviventi e l’utilizzo di mascherine.

I concerti in Val Veny saranno limitati a 1.000 persone, quelli a Courmayeur presso il Jardin de l’Ange a 100 spettatori, mentre per le conferenze il numero è di 300
partecipanti .
Le prenotazioni devono essere eff ett uate att raverso il sito Web uffi ciale della manifestazione www.celtica.vda.itTutte le prenotazioni chiuderanno martedì 29 giugno.

«Nel 2020 CELTICA è rimasta viva, ma “sospesa” nello spirito e nei cuori dei partecipanti . – hanno voluto sott olineare Laura Plati e Riccardo Taraglio, dirett ori di CELTICA – Nel 2021, in occasione della 25ª edizione, abbiamo deciso di resti tuire a CELTICA Valle d’Aosta una forma anche se minima e grazie all’impegno di tanti ssime persone come il Clan della Grande Orsa, degli instancabili volontari, dell’amministrazione comunale di Courmayeur e della Regione Valle d’Aosta e dei partecipanti si realizzerà ancora una volta quest’esperienza da vivere tutti insieme».

IN ALLEGATO IL PROGRAMMA

Valuta questo sito
Torna su