Il 6 settembre protagonista il ventennale de Lo Matson

6 settembre 2020

L’appuntamento food più atteso dell’estate valdostana è arrivato alla sua 20ima edizione. Quest'anno 58 espositori nel cuore del paese, dalla 9 alle ore 19. Attività anche per i più piccoli.

Lo Matzon - Ph. Courmayeurmontblanc.it
Lo Matzon - Ph. Courmayeurmontblanc.it

Lo Matson compie 20 anni, la sua formula vincente, che mette al centro della manifestazione i produttori, le loro storie e le loro eccellenze non cambia, ma si rafforza, continuando a valorizzare i migliori prodotti della tradizione valdostana. Una ricca vetrina delle produzioni tradizionali grazie alla quale i visitatori potranno degustare e acquistare marmellate, olio di noce, erbe officinali, mieli di montagna, vini e liquori, salumi, formaggi e numerose altre eccellenze valdostane.

Quello che rende particolarmente interessante Lo Matson è il regolamento, che ammette solo aziende che trattano prodotti regionali in filiera completa o parziale. Gli espositori, quest’anno 58, saranno come sempre presenti in tutta via Roma e nelle piazze Brocherel e Abbé Henry, animando il cuore del paese dalle 09.00 alle 19.00, mentre al Jardin de l’Ange sarà presente il punto food curato quest’anno dal Café Quinson - Restaurant de Montagne di Agostino Buillas.

Oltre alla fiera enogastronomica, un’attenzione particolare è riservata ai più piccoli: diverse attività sono proposte loro per sensibilizzare i giovanissimi ai temi ambientali più delicati. I laboratori per i bambini si terranno al Parco Bollino:

  • Il mondo delle Api - Le api sono insetti fondamentali per il nostro ecosistema e sono l’indicatore biologico della qualità dell’ambiente. I bambini scopriranno l’importanza di questi piccoli “collaboratori dell’uomo” grazie al racconto di apicultori e animatrici per poi degustare le varie tipologie di miele;
  • Riciclo creativo - Un laboratorio creativo educativo incentrato sull’arte del riciclo. I bambini potranno realizzare oggetti ispirati al “back to school” utilizzando materiale di recupero. Nei momenti di intervallo tra un laboratorio e un altro, lemaestre creative realizzeranno delle esibizioni dimostrative di recycle art;
  • Lavori in legno - Un laboratorio creativo che utilizza materiali naturali per la realizzazione di giocattoli. Grazie alla guida di animatrici i piccoli falegnami trasformeranno pezzi di betulla in simpatiche macchinine e camioncini in legno. Il laboratorio sarà tenuto dall’artista di Courmayeur Peter Trojer. I laboratori si terranno dalle 10.00 alle 18.00. con un massimo di 10 bambini per slot orario.  È obbligatoria la prenotazione a info@courmayeurmontblanc.it Inoltre, Peter Trojer si esibirà, sempre al Parco Bollino, in una dimostrazione di scultura dal vivo e presenterà una piccola mostra delle sue opere.

Chi è Peter Trojer? Artigiano, falegname e scultore valdostano, Peter Trojer realizza sculture in legno di design ispirandosi al territorio, il suo laboratorio si trova nei pressi di Entrèves e raccoglie sculture ed elementi di arredo.

L’impegno di Courmayeur Mont Blanc nei confronti degli eventi che valorizzano le eccellenze del territorio è più che mai presente e per garantire eventi come Lo Matson tutte le disposizioni previste dai DPCM vengono scrupolosamente seguite. Inoltre, gli stand dei produttori verranno posizionati in modo da lasciare ampio spazio ai partecipanti; agli espositori verranno poi consegnati dei kit comprensivi di grembiule, sacchetti e mascherina lavabile brandizzati Lo Matson e dei gel igienizzanti.

Ulteriori info su: www.courmayeurmontblanc.it

Valuta questo sito
Torna su