Avviso pubblico: erogazione contributi a fondo perduto per sostegno commercio e artigianato

6 maggio 2021 - Amministrazione

Bando per sostegno alle attività economiche, commerciali ed artigianali, (comprese quelle agricole e ricettive, in relazione all’attività commerciale) - Criteri, condizioni e modulistica. Scadenza domande 7 giugno 2021.

Municipio di Courmayeur

Si rende noto che è stato pubblicato il bando con il quale il Comune di Courmayeur intende sostenere le attività economiche, commerciali ed artigianali, (comprese quelle agricole e ricettive, in relazione all’attività commerciale) che stabilesce i criteri e le condizioni per la concessione di un contributo a fondo perduto finanziato ai sensi del DPCM del 24 settembre 2020 pubblicato sulla GURI n. 302 del 4 dicembre 2020.

Il bando è volto a fornire una tempestiva risposta alle piccole e micro imprese al fine di fronteggiare le difficoltà correlate all'epidemia di COVID19, semplificando i tempi, la complessità del processo di istruttoria e di erogazione secondo l'indirizzo in tal senso disposto del DPCM sopra richiamato.

Dotazione finanziaria

 L'importo complessivo dei fondi messi a disposizione con il presente Avviso è pari a 46.655,00 a valere sulla quota della prima annualità 2020 di cui al DPCM sopra citato.

Soggetti beneficiari

I beneficiari del presente Avviso sono le piccole e micro imprese - di cui al decreto* del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 aprile 2005 - che:

  • svolgono, alla data di presentazione della domanda, attività economiche in ambito commerciale e artigianale (iscritte all’albo delle Imprese artigiane) attraverso un’unità operativa (unità locale) ubicata nel territorio del Comune di Courmayeur ovvero intraprendano nuove attività economiche nel territorio comunale;
  • sono regolarmente costituite e iscritte al Registro Imprese o, nel caso di imprese artigiane, all'Albo delle imprese artigiane e risultino attive al momento della presentazione della domanda;
  • non sono in stato di liquidazione o di fallimento e non sono soggette a procedure di fallimento o di concordato preventivo;
  • *ai sensi della vigente normativa si definisce microimpresa l’impresa che ha meno di 10 occupati e un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro - si definisce piccola impresa l’impresa che ha meno di 50 occupati, e un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro che esercitano un’attività commerciale o artigianale che ne faranno richiesta e soddisfino le condizioni di cui al presente bando.

Determinazione del contributo a fondo perduto

Il contributo, concesso nella forma del fondo perduto, è definito sulla base del maggior punteggio, determinato secondo i seguenti criteri: 10 punti per riduzione di fatturato anno 2020 pari o superiore al 20% rispetto all’anno 2019 legata all’epidemia di Covid-19; 30 punti: per riduzione di fatturato pari o superiore al 90% nel primo trimestre 2021 rispetto al primo trimestre 2020 legata all’epidemia di Covid-19; 2.

Per le aziende che hanno iniziato l’attività a partire dal 1 gennaio 2020, il contributo verrà distribuito in parti uguali, riservando il 10% del medesimo (euro 4.665,50). Il limite massimo di contributo concedibile per ciascun richiedente è pari ad € 1.000,00.

I fondi residui non attribuiti disponibili saranno ulteriormente ripartiti fino ad esaurimento completo delle risorse previste.

Modalità di presentazione della domanda

Per la concessione del contributo a fondo perduto i soggetti interessati presentano una istanza al Comune con l’indicazione del possesso dei requisiti, secondo il format Allegato N. 1, parte integrante e sostanziale del presente avviso.

2. L’istanza deve essere inviata esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo del Comune protocollo@pec.comune.courmayeur.ao.it e dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 07 GIUGNO 2021 

PER TUTTE LE SPECIFICHE, INFORMAZIONI E MODULI, SCARICA GLI ALLEGATI A SEGUIRE

Valuta questo sito
Torna su