Ingresso in Italia dai Paesi UE, Area Schengen, Gran Bretagna e Israele

9 giugno 2021 - Amministrazione

La procedura per chi arriva dall'estero in Valle d'Aosta. Info per certificazioni verdi

Municipio di Courmayeur

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, oltre che da Gran Bretagna e Israele, con tampone negativo, senza obbligo di quarantena. Resta l'obbligo di esibire all'arrivo un tampone molecolare o antigenico con esito negativo, effettuato nelle 48 ore che precedono l'arrivo in Italia.
Con la stessa ordinanza sono state prorogate le misure restrittive nei confronti del Brasile fino al 30 luglio 2021.

COVID19 – VIAGGIATORI – Ulteriori informazioni per altri Paesi
https://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=5411&area=nuovoCoronavirus&menu=vuoto

La Procedura di ingresso dall’estero:
Chi rientra dall’estero in Valle d’Aosta deve procedere con opportuna comunicazione come segue:
· Inviare una e-mail di informativa di rientro in Italia a: rientriestero@ausl.vda.it

Allegare alla e-mail:
· Auto-dichiarazione/dPLF (scaricabile dal sito https://app.euplf.eu/#/
· Esito tampone negativo
· Documento di identità

Certificazioni verdi Covid-19
https://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioFaqNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=264

Valuta questo sito
Torna su