Nuova attivazione PIDAV in Val Ferret mercoledì 5 febbraio

4 febbraio 2020 - Amministrazione

Il piano PIDAV - Piano di distacco artificiale valanghe, è un'azione preventiva al fine di alleggerire i pendii ed evitare accumuli eccessivi di neve.

Pidav

A seguito dei sorvoli e rilievi effettuati dalla Commissione locale valanghe in queste ore, è emersa nuovamente la necessità di attivare il piano PIDAV - Piano di distacco artificiale valanghe, azione preventiva al fine di alleggerire i pendii ed evitare accumuli eccessivi di neve. 

Con apposita ordinanza, pubblicata in Albo pretorio del Comune, è stata definita l’attivazione delle procedure del PIANO OPERATIVO DI GESTIONE DEL PERICOLO VALANGHE, per la data di mercoledì 05/02/2020, dalle h 07:00 fino al termine delle operazioni.

Dalle ore h 07:30 del 5 febbraio quindi, e fino alla revoca dell’ordinanza, è prevista l’evacuazione dell’abitato di Meyen e di Pont-Pailler, e il divieto di accesso, circolazione e sosta all’area soggetta bonifica (Marbrée, Rochefort, Praz de Moulin).

VEDI ORDINANZAhttps://www.servizipubblicaamministrazione.it/Siti/crmyr015/AlboPretorio/2020/2020-000202-1.PDF

Valuta questo sito
Torna su