A Courmayeur l’opera più alta di sempre dell’artista Saype

Dettagli della notizia

Un affresco monumentale sui pascoli alpini ai piedi del Monte Bianco di Saype, l’artista che dipinge sull’erba i messaggi all’umanità.

Data:

22 Giugno 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Le incredibili opere di Saype, l’artista che dipinge sull’erba i messaggi all’umanità, si elevano sino al Monte Bianco.

Saype è in assoluto il pioniere di un nuovo movimento che lega la land art e la street art ed è famoso in tutto il mondo per i suoi giganteschi capolavori sull’erba visibili solamente dall’alto.

Le vernici, da lui stesso create per dipingere gli affreschi sull'erba, sono totalmente naturali e biodegradabili, composte da carbone, gesso e proteine del latte.

Il Monte Bianco rappresenta per l’artista un luogo ancestrale di magnificenza e serenità emotiva, fonte di grande ispirazione, che lo porta a comunicare l’importanza della trasmissione dei valori ambientali e umani tra le generazioni.

Saype sarà a Courmayeur nei giorni a cavallo tra la fine di giugno e l’inizio di luglio e realizzerà la sua opera più alta di sempre nei pascoli alpini che sovrastano la stazione intermedia di Skyway Monte Bianco, il Pavillon.

Sarà possibile ammirare l’opera temporanea dalla funivia nel mese di luglio. L’affresco monumentale non durerà a lungo: l’opera scomparirà con la crescita dell’erba. Ma il messaggio di Saype resterà a lungo negli animi e nel cuore di chi avrà saputo coglierli.

Ultimo aggiornamento: 29/01/2024, 14:45

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri